Come progettare e arredare il tuo centro estetico

arredare un centro estetico

Hai in progetto un centro estetico ma non hai ancora deciso come arredarlo? Ecco qualche idea sull'arredamento e la progettazione


Il settore del benessere in Italia è in costante crescita, con una media annua del 6,4% secondo le stime del Global Wellness Institute. Una stima che dimostra quanto sempre più persone investano nella propria salute, nell'alimentazione, nello sport e nei trattamenti estetici. 
Questo trend offre delle opportunità imprenditoriali promettenti a chi vorrebbe diventare estetista professionale ed aprire un'attività in proprio. Tuttavia, per avere successo in questo settore, è essenziale progettare e arredare il tuo centro estetico con cura, combinando l'aspetto funzionale al tuo stile personale.

Come progettare il tuo centro estetico

La progettazione di un centro estetico è un processo fondamentale, che implica diversi aspetti che vanno dal progetto del locale alla scelta degli arredi. Da dove cominciare? 
Si inizia con la pianificazione della struttura: durante questa fase, si definisce in che modo verranno utilizzati gli ambienti, si stabilisce la disposizione degli impianti e si comincia a delineare lo stile, l'arredamento e i colori. 

✔ La scelta dei colori

La scelta dei colori è una delle decisioni più importanti nella progettazione di un centro estetico. In genere, si consiglia di optare per dei colori tenui e neutri come il grigio o il beige chiaro/scuro per le pavimentazioni. Questi colori creano un senso di continuità visiva e spaziale, dando una piacevole sensazione di ampiezza. Inoltre, le pavimentazioni neutre sono pratiche e mantengono un aspetto pulito più a lungo.
Per le pareti, è consigliabile utilizzare vernici lavabili e traspiranti. Nei centri estetici, l'atmosfera desiderata è solitamente rilassante e armoniosa, quindi è meglio evitare colori sgargianti o decorazioni troppo eccentriche. L'obiettivo è creare un ambiente gradevole e semplice che favorisca il relax dei clienti.

✔ Materiali naturali

L'uso di materiali naturali, come il legno, può trasmettere una sensazione di tranquillità, connessione con la natura e benessere. Il legno può essere utilizzato per conferire uno stile rilassante al tuo centro estetico, insieme al vimini e al bambù. Prediligi le fibre naturali anche per i complementi di arredo e per gli accessori, per accentuare ulteriormente l'atmosfera di benessere e sostenibilità.

arredamento centro estetico

Come arredare il tuo centro estetico

Una volta pianificato il progetto del centro estetico, è il momento di pensare all'arredamento. La scelta degli arredi è alla base della creazione dell'immagine del tuo centro ma influenzerà anche il comfort dei tuoi clienti e del personale. È importante prendere questa decisione con cura e, se necessario, consultare degli esperti del settore, come ad esempio l'azienda Beautech, specialisti nella progettazione e nell'arredamento di centri estetici.

✔ Budget

Inizia definendo un budget per l'arredamento del tuo centro estetico. Anche con un budget limitato, è possibile creare un ambiente curato e funzionale, purché sia ottimizzato in modo intelligente.

✔ Stile

Scegli uno stile che ti rappresenti e sii coerente mantenendolo in tutto l'arredamento del tuo centro estetico: in questo modo darai personalità e un senso di continuità allo spazio di lavoro. 
Ad esempio, se il tuo centro offre trattamenti orientali, l'arredamento dovrebbe riflettere questo stile.
Riassumendo, ecco alcuni principi chiave per arredare con successo un centro estetico:
  • Limitare il numero di pezzi d'arredo per mantenere uno stile minimalista ed essenziale.
  • Scegliere una palette di colori neutri per creare un'atmosfera rilassante.
  • Prediligere materiali naturali come il legno per trasmettere sensazioni di benessere.
Ogni ambiente dev'essere funzionale e arredato in base al suo scopo: ecco qualche idea di arredamento opzionale per rendere il progetto del tuo centro estetico ancora più originale.

✔ Arredamento della reception

La reception è il cuore del tuo centro estetico, svolge un ruolo di coordinamento amministrativo, prenotazioni e vendita di prodotti, quindi è importante arredarla in modo moderno e lineare. Puoi abbinarla a vetrinette coordinate per esporre i cosmetici e inserire l'uso di luci LED per creare una cornice luminosa di grande effetto scenico.

✔ Sala di attesa

L'area d'attesa deve essere comoda e accogliente, arredata con gusto per assicurare il giusto comfort ai clienti. Un salottino con poltroncine in tessuto morbido e tavolini per riviste contribuirà a rendere l'attesa un momento più piacevole, magari con della musica rilassante in sottofondo. Puoi anche decorare le pareti con stampe d'arredo in linea con lo stile del tuo centro estetico.

✔ Cabine estetiche

Le cabine sono la parte più importante di un centro estetico, per eseguire i vari trattamenti. 
Gli elementi chiave che non possono mancare sono i lettini da massaggio e gli sgabelli per gli operatori. Puoi scegliere dei lettini di design, ma punta soprattutto sulla qualità per garantire il massimo comfort ai clienti. Gli sgabelli possono essere in legno o in metallo, ben imbottiti, regolabili e dotati di ruote girevoli e silenziose.
Per completare l'ambiente, considera l'aggiunta di un piano di lavoro o di un mobile contenitore con piano di lavoro integrato per contenere tutti i prodotti e gli strumenti necessari per i trattamenti.

Seguendo questi semplici consigli, progettare ed arredare il tuo centro estetico sarà ancora più facile. Creare un ambiente per svolgere la tua attività in piena autonomia sarà un'esperienza elettrizzante e nel contempo gratificante, in cui mettere a frutto la tua professionalità con un progetto a tua misura.

© 2016 A Glamorous Lifestyle by Rita Amico. Powered by Blogger.