Pinko autunno-inverno 2018: 5 capi di tendenza da acquistare online

Elegante dal gusto un pò retrò ma dallo stile iperfemminile e moderno: questa è in sintesi la collezione moda Pinko autunno-inverno 2018. Dai vestiti agli accessori, fino ai cappotti Pinko: 5 capi di tendenza da acquistare online per l'inverno.




Si è aperta ufficialmente la stagione invernale e la Pinko autunno-inverno 2018 è una delle collezioni moda che meglio interpretano le ultime tendenze. Dagli abiti iperfemminili alle ecopellicce maculate, fino alle giacche a ai cappotti, Pinko si ispira al passato, reinterpretando lo stile anni 60-70 con un tocco di modernità.
Le tendenze moda infatti suggeriscono un ritorno ai tessuti maschili, come il tartan e il principe di galles, declinandoli al femminile con inserti in pizzo e pelliccia che ritroviamo sia negli abiti che nei capispalla. Ma nel caleidoscopio di colori che così ampiamente dominano le collezioni Pinko 2018, cosa indossare quest'inverno?
Ecco 5 idee di tendenza per comprare vestiti Pinko o accessori anche online.

1. Il completo in bouclè Pinko

Giacchino modello Chanel e minigonna in bouclè, stile anni 60, da indossare con stivali cuissard lunghi oltre il ginocchio. E' questa la proposta Pinko, con borchie e rifiniture in pelle: forse non per tutte, ma sicuramente una scelta di tendenza per le fashion addicted.


2. Cappotto Pinko 

Il cappotto Pinko è da sempre un must have e quest'autunno lo ritroviamo nel classico doppiopetto pied de poule con inserti in pelliccia sintetica, o nel più trendy cappotto a vestaglia, allacciato in vita. Per le più audaci, cappotti in ecopelliccia dai colori energetici e giacche biker in pelle con borchie. Ma se veramente vuoi osare, non puoi farti mancare il pezzo forte di questa collezione, la pelliccia maculata Pinko.


3.  L'abito-giacca Pinko

E' uno dei capi più di tendenza della stagione: l'abito-giacca, a doppio petto, stretto in vita e dal taglio maschile. L'abbiamo visto in tutte le passerelle degli stilisti e il vestito Pinko non è da meno: blazer lungo in tessuto gessato in un ammiccante nero e rosso, da abbinare rigorosamente con i tacchi a spillo.
Ma la collezione autunno-inverno 2018 Pinko propone soprattutto abiti iperfemminili e romantici, con inserti in pizzo vedo-non-vedo e maxi dress floreali in stile boho-chic.


4. Maglie Pinko

Nell'armadio di una fashion addicted non può mancare una maglia Pinko: coloratissima, con paillettes o inserti in pelle, a motivi geometrici o sfrangiata. Pinko punta sul viola, sul rosa cipria e sul rosso, in abbinamento a giacche in tweed dal vago stile british.


5. L'accessorio: la Pinko Bag

Tra i 5 capi di tendenza da acquistare non poteva l'accessorio per eccellenza: la Pinko Bag. Iconica, realizzata in materiali differenti, dal velluto al pitone, dalla pelle al vinile, la pochette Pinko Big Love in versione borchiata con frange è perfetta per un look boho style. Senza dimenticare le shopper in canvas Pinko che sono sempre "inossidabili".


photo credits: Vogue.it | Pinko.com

5 commenti:

  1. mi piace molto Pinko e questa linea autunno inverno è davvero trendissima e giovane!

    RispondiElimina
  2. adoro questo brand, ha sempre capi in linea con il mio stile, questa collezione è stupenda

    RispondiElimina
  3. La giacca gessata indossata a mo' di abito mi piace molto e quest'anno è davvero molto trendy. Bello anche il maglione così colorato =)

    RispondiElimina
  4. il completo in bloucle mi piace molto poi io amo questo tessuto , non avevo visto quesa collezione pinko ma mi piace molto

    RispondiElimina
  5. Pinko è un brand che mi piace parecchio, il cappotto e il competo boucles ono bellissimi.

    RispondiElimina

Nel rispetto della normativa sul trattamento dei dati personali (GDPR) puoi scegliere di commentare questo post usando il tuo account Google, oppure avvalerti delle opzioni Anonimo o Nome/URL disponibili dal menù a tendina in questo form. In ogni caso, nessuno dei tuoi dati personali verrà usato dall'amministratore di questo blog nè venduto a terzi.

© 2016 A Glamorous Lifestyle by Rita Amico. Powered by Blogger.