Casa domotica: le automazioni più richieste per una vita più smart

casa domotica cos'è

Quanto contano le automazioni in casa? Analisi della domotica con prezzi, approfondimenti e considerazioni


Il ritmo frenetico della nostra vita si sta scontrando inesorabilmente con l'esigenza di comfort e sicurezza, specie se nell'ambito domestico. La domotica emerge come un vero e proprio faro in grado di guidarci verso un futuro più semplice, ma connesso perennemente alla rete.

Se in passato l'idea di casa domotica era singolare, ed in parte relegato ai racconti di Asimov, oggi è una vera e propria realtà, che si sta affermando sempre più in Italia così come nel resto del mondo.

 

Ma quali sono le reali implicazioni di questa tecnologia? Vediamo in questo approfondimento un'analisi, tra innovazioni e sfide, alla scoperta di quanto stia impattando la nostra vita dai più complessi sistemi smart fino ai robot lavapavimenti.


Domotica e Casa Smart: le ultime statistiche 

La domotica, ovvero l'integrazione di tecnologia e servizi per una gestione automatizzata e ottimizzata della casa, sta vivendo un periodo di crescita esponenziale.

Secondo recenti studi, in Italia l'interesse per la smart home ha registrato un incremento significativo, con una percentuale di adozione che si allinea alle tendenze osservate in altre nazioni tecnologicamente avanzate.

 

Esempi pratici di questa integrazione tecnologica includono sistemi di controllo per la climatizzazione, sicurezza, gestione energetica e intrattenimento, tutti connessi e gestibili tramite smartphone o comandi vocali.


domotica casa

Le statistiche aggiornate sono molto chiare sul grado di adozione della domotica a livello nazionale e globale e sottolineano i settori in cui i dispositivi smart stanno conoscendo il maggior incremento di crescita:

 

In Italia:

 

     Il mercato della smart home in Italia ha un valore di circa 566 milioni di euro, con una previsione di crescita annua del 26%. Si stima che nel 2023 il giro d’affari supererà il miliardo di euro.

     Secondo il rapporto "Internet of things nelle case italiane" del Centro studi Tim, gli smart speaker sono i principali dispositivi di traino, registrando una crescita del 59% nel 2019 e dell'11% nel 2020.

     Circa il 90% degli italiani intervistati da Doxa pone la casa in cima alla lista delle priorità. Il 23% ritiene che la casa ideale sia quella tecnologica, con connessione Internet veloce e stabile, e controllabile dall'esterno tramite smartphone.

     Il 46% dei rispondenti desidera apportare modifiche alla propria casa, di cui il 16% per migliorarne le dotazioni tecnologiche.

     Le smart home possono contribuire a ridurre significativamente il consumo energetico delle famiglie italiane, con un potenziale risparmio annuo fra i 3 e i 3,5 miliardi di euro.

     L'85% della popolazione mostra interesse per la smart home. La presenza di almeno un oggetto smart cresce all’aumentare dei componenti della famiglia, dal 28% per i single al 56% per nuclei di almeno 5 persone.

     Chi ha una connessione dati stabile e veloce possiede un oggetto smart nel 66% dei casi e intende acquistarlo nel 68% dei casi.

 

A livello globale:

 

     Il mercato globale della smart home vale 68 miliardi, con una previsione di crescita fino a 110 miliardi nel 2023. I principali mercati sono gli Stati Uniti e la Cina, mentre in Europa spiccano Germania e Inghilterra con una spesa di 3,2 miliardi.

 

Quali sono le automazioni più richieste per una casa smart

Le statistiche evidenziano come l'interesse e l'adozione della domotica stiano crescendo rapidamente, sia in Italia che a livello mondiale, con un focus particolare su sicurezza, efficienza energetica e comfort.

Quali sono le novità nel campo della domotica domestica e in che modo incidono sul risparmio energetico e sulla sostenibilità.


✔ Illuminazione

L'illuminazione smart sta ridefinendo il concetto di illuminazione domestica. Le lampadine LED intelligenti, come quelle prodotte da Philips Hue o LIFX, offrono un controllo completo sulla luminosità e sul colore, permettendo di creare ambientazioni diverse con un semplice tocco sullo smartphone. Le strisce LED, come quelle di Xiaomi Yeelight, si adattano perfettamente a diversi ambienti, offrendo la possibilità di personalizzare l'illuminazione sotto i mobili da cucina o lungo le scale. Questi dispositivi possono essere integrati con sistemi di automazione domestica come Google Home o Amazon Alexa, permettendo il controllo vocale e la programmazione di scenari luminosi basati su orari o eventi specifici, come il tramonto o l'arrivo a casa.

 

✔ Aspirazione e Pulizia

Nel settore dell'aspirazione e pulizia, i robot aspirapolvere e lavapavimenti stanno diventando sempre più sofisticati. Marchi come iRobot con la sua serie Roomba o Roborock offrono robot che non solo aspirano ma anche lavano i pavimenti, adattandosi a diverse superfici e rilevando ostacoli con tecnologia avanzata. Oggi è possibile scegliere tra robot lavapavimenti più o meno performanti in base alle proprie esigenze.

 

Questi dispositivi possono essere programmati per pulire in specifici orari o attivati a distanza tramite app. Alcuni modelli avanzati, come il Roomba i7+, sono dotati di sistemi di svuotamento automatico del cestello, aumentando l'efficienza e riducendo la manutenzione manuale.

 

✔ Entrare in Casa Senza Chiavi

L'innovazione nel campo dell'accesso senza chiavi ha portato al mercato prodotti come le serrature smart Yale o August.

Queste serrature permettono di aprire e chiudere la porta tramite smartphone, codici personalizzati o addirittura riconoscimento biometrico. Allo stesso modo, i cancelli automatizzati, come quelli offerti da BFT o FAAC, possono essere controllati a distanza o tramite sensori di prossimità, offrendo un accesso senza sforzo e aumentando la sicurezza della casa.

 

L'integrazione di queste tecnologie con sistemi di sicurezza domestici permette anche di monitorare gli accessi e di ricevere notifiche in tempo reale in caso di attività sospette.

 

Le automazioni più richieste

  1. Sistemi di Sicurezza Smart: telecamere, allarmi, sensori di movimento. 
  2. Controllo Climatico: termostati intelligenti per la regolazione automatica della temperatura.
  3. Gestione dell'Illuminazione: lampadine e strisce LED smart, personalizzabili e controllabili a distanza.
  4. Automazioni per l'Intrattenimento: sistemi audio/video connessi e personalizzabili.
  5. Robot Aspirapolvere e Lavapavimenti: per una pulizia efficiente e automatizzata.


Come è sempre più evidente, la domotica non è più un lusso riservato a pochi, ma una realtà accessibile che promette di migliorare significativamente la qualità della vita domestica.

Oltre ad offrire maggiore comfort e sicurezza, le automazioni in casa rappresentano un passo importante verso un futuro più sostenibile ed efficiente.

Le sfide rimangono, soprattutto in termini di standardizzazione e sicurezza informatica, ma il cammino intrapreso sembra ormai irrevocabile, con prospettive entusiasmanti per il futuro delle nostre abitazioni.

 


© 2016 A Glamorous Lifestyle by Rita Amico. Powered by Blogger.