buzzoole code

mercoledì 10 maggio 2017

#ProvaCostume: 5 rimedi contro la cellulite

E' arrivato il momento fatidico della prova costume e come ogni anno ci troviamo di fronte al tragico confronto con la cellulite. Sì, perchè la cellulite è l'unica malattia "democratica" che colpisce le donne adulte di qualsiasi età, estrazione sociale e latitudine e che si "affeziona" irreparabilmente al tuo corpo. Come combattere la classica pelle a buccia d'arancia prima che sia troppo tardi? Ecco 5 rimedi facili contro la cellulite, senza chirurgia e liposuzione, per avere nuovamente una silhouette snella e in forma.


Vi ho già parlato ampiamente della cellulite, delle sue cause e dei vari trattamenti per combattere questo inestetismo in diversi post precedenti.
Oggi ho pensato di stilare una piccola lista dei 5 rimedi per combattere la cellulite: 5 consigli pratici per eliminare, o almeno attenuare, la pelle a buccia di arancia su cosce, glutei e fianchi e riacquistare una silhouette smagliante senza l'incubo della prova costume.
Premetto che alcuni dei rimedi che vi elencherò sono stati testati personalmente, mentre altri sono semplici consigli per il benessere naturale del nostro corpo, che non hanno la presunzione nè di risolvere il problema alla radice (la cellulite è una malattia seria che, nei casi più gravi, va curata sotto controllo medico) nè di promettere risultati miracolosi.

  • 5 RIMEDI CONTRO LA CELLULITE

1. ALIMENTAZIONE SANA ED EQUILIBRATA
Alla base di una buona salute, sia fisica che mentale, vi è sempre una buona alimentazione e uno stile di vita sano. Bando quindi a caffè (limitatevi a 1-2 al giorno), alcolici e fumo. Per combattere la cellulite inserire più frutta e verdura nel nostro menù e prediligere alimenti che hanno proprietà drenanti, cioè che favoriscono la diuresi. Una delle cause principali della cellulite infatti è la ritenzione idrica che favorisce l'insorgenza dei cuscinetti adiposi e della pelle a buccia d'arancia.
Quali sono gli alimenti anti-cellulite?
Cibi ricchi di potassio come banane, ananas, uva e i frutti rossi in generale. Ma anche ortaggi che hanno proprietà drenanti come i carciofi, i cavolfiori e l'insalata.
Moderare l'uso di carne e carboidrati a favore di pesce, legumi e cereali integrali, ma soprattutto limitare, e in alcuni casi eliminare, il sale (causa principale della ritenzione idrica).
Anche la cottura dei cibi gioca un ruolo fondamentale nell'insorgenza della cellulite: in poche parole, scordate la padella e cuocete i vostri alimenti a vapore o lessi, adottando come condimento un buon olio extra vergine di oliva a crudo. L'uso delle erbe aromatiche ad esempio contribuisce ad insaporire le pietanze evitando di aggiungere sale.

2. ATTIVITA' FISICA
Per combattere la cellulite in maniera efficace e duratura è fondamentale fare dell'attività fisica regolare, ogni giorno. Non è necessario andare in palestra e sgambettare per ore. Basta già una lunga passeggiata ogni mattina, oppure salire le scale a piedi anzichè prendere l'ascensore, portare fuori il cane o fare un giro in bicicletta all'aria aperta. La vita sedentaria è la prima nemica del nostro corpo e la migliore alleata della cellulite, sappiatelo!
Se siete delle pigre croniche o non avete la possibilità e il tempo per fare attività fisica, la cyclette è un ottimo compromesso: 30-40 minuti al giorno di pedalata, anche durante la pausa pranzo o quando i bambini sono scuola, tra una faccenda e l'altra, aiutano a tonificare i muscoli, a riattivare la circolazione sanguigna e a sciogliere gli strati adiposi su cosce e glutei. Io ho risolto il problema della mia prigrizia acquistando una cyclette qui.

3. MASSAGGI DRENANTI
Un massaggio circolatorio e linfodrenante è uno dei trattamenti estetici più efficaci per combattere la cellulite fin negli strati più profondi dell'ipoderma. Praticato da mani esperte presso centri specializzati riattiva il microcircolo venoso e linfatico, scioglie i cumuli adiposi, ossigena i tessuti congestionati e drena i liquidi in eccesso, rimodellando la silhouette in maniera naturale. Ogni seduta presso un centro estetico ha però dei costi. Costi che possono essere evitati praticando lo stesso massaggio da sole a casa. In che modo? Con la coppetta anticellulite SlimCup. Ve ne ho già parlato più nel dettaglio in questo post, quando l'ho provata per la prima volta. In pratica si tratta di una coppetta in silicone medico che agisce sui tessuti connettivali tramite la tecnica del sottovuoto. I risultati, se usata nel modo corretto, sono apprezzabili già dopo 18/20 giorni, ma vi sono alcune controindicazioni che vanno considerate prima dell'acquisto. 


4. ESFOLIAZIONE
Dopo aver agito in profondità per combattere la cellulite, occorre anche prendersi cura dell'aspetto estetico della pelle per contrastare quell'antipatico effetto buccia d'arancia che è poi ciò che più ci fa temere la prova costume in estate. Occorre quindi esfoliare per stimolare la rigenerazione cutanea e aumentare la sua elasticità. Spesso infatti la pelle con cellulite appare spenta, ruvida e rigida, pertanto bisogna agire con un trattamento d'urto che gratti via letteralmente le cellule morte. Niente di meglio che uno scrub al sale marino, un trattamento casalingo che aiuta ad esfoliare la pelle e a prepararla all'eventuale applicazione di cosmetici anticellulite di mantenimento. In circolazione ci sono tante ricette di scrub faidate che potete fare tranquillamente a casa. In alternativa potete provare degli scrub specifici, primo fra tutti il classico Fango d'Alga Guam, che però non sono al 100% naturali.
Il mio consiglio? Il Thalasso Scrub Physiosal a base di sale marino integrale e curcuma ad azione esfoliante e rassodante anti-age.


5. CREME ANTICELLULITE
Un aiuto arriva anche dalla cosmetica, ma sappiate che se prima non seguite i primi 4 step di questa guida, servono a ben poco e non fanno miracoli. Tante le creme anticellulite in circolazione, con risultati non sempre entusiasmanti. In questi anni di blogging ho avuto modo di testarne diverse ma il trattamento anti-cellulite che più ha soddisfatto le mie esigenze è stato il Mesoestetic Bodyshock
Si tratta di un trattamento anticellulite rimodellante domiciliare a sei specifiche zone d'azione: 3 prodotti che agiscono simultaneamente su tre diverse zone del corpo: pancia e fianchi, glutei e cosce. Una linea di prodotti che completa il trattamento effettuato nei centri estetici, quindi non reperibile in commercio. Ma davvero efficace. Per saperne di più, leggete il mio post.

9 commenti:

  1. la cellulite è un inestetismo che mi fa davvero impazzire. credo che la combo di questi 5 trucchetti possa dare una svolta a questa lotta impari. non è mai troppo tardi per iniziare dico sempre, e se poi questo stile di vita diventa un'abitudine per tutto l'anno il risultato è assicurato!

    RispondiElimina
  2. Che incubo la cellulite! Fortunatamente non ne soffro molto, ma prendere le buone abitudini per tempo penso sia importantissimo, poi quando il problema è insorto in modo importante, si fa il doppio della fatica per tornare indietro! D':
    PS: Hai un blog carinissimo! Complimenti!

    achiuu.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. Odio la cellulite,fortuna non ne ho molta quel poco sulle maniglie dell'amore , da seguire queste cinque regoline perchè proprio la numero due è quella che mi manca

    RispondiElimina
  4. Vedo di essere in buona compagnia, la cellulite ahimé è un vero flagello! I tuoi consigli sono davvero preziosi e mi ha incuriosito molto Mesoestetic Bodyshock che proverò quanto prima

    RispondiElimina
  5. Guarda, sono proprio sconfortata. Rispetto all'anno scorso ho parecchi chili in più e degli inestetismi non ne parliamo neanche. Spero di trovare la forza per iniziare la dieta e fare attività fisica. All'unisono userò sicuramente qualche crema per elasticizzare la pelle e magari ridurre l'effetto a buccia d'arancia

    RispondiElimina
  6. Ottimi consigli, ho già iniziato un mesetto fa a fare questi step, e devo dire chesto meglio
    Alessandra

    RispondiElimina
  7. Ottimi consigli, io dovrei imparare a limitare il consumo di carne..... pian pianino ci sto riuscendo ma è ancora lunga. sono a metà strada.

    RispondiElimina
  8. ottimi e preziosi consigli,specifici ed importanti per arrivare in estate ,più toniche ,inizierò anche io pian piano

    RispondiElimina
  9. curarsi 12 mesi l'anno, sia all'interno che all'esterno del nostro corpo, darà sempre ottimi risultati...consigli top

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...