buzzoole code

martedì 28 gennaio 2014

#Beauty BB Cream fai da te: come riciclare i campioncini gratuiti

Oggi voglio esordire con un post diverso dal solito, non presentandovi nuovi prodotti bensì consigliandovi come riciclare tutti quei campioncini gratuiti che racimoliamo in profumeria o attraverso il web. L'idea è quella di creare un prodotto cosmetico a costo zero utilizzando solo due componenti: una crema idratante e un fondotinta. Ecco quindi come realizzare una BB Cream fai da te in 5 minuti.

promo-skincare_468x60
 
Chi di voi non ha qualche campioncino da parte, ricevuto gratis in profumeria oppure richiesto sul web attraverso le varie promozioni che ci sono spessissimo online? Altrettanto spesso rimangono in un cassetto, sia perchè non sappiamo realmente cosa farcene oppure perchè non sono del colore più appropriato al nostro incarnato. Mi riferisco nello specifico ai campioncini di fondotinta, o troppo chiari o troppo scuri per la nostra tonalità di pelle, e a tutte quelle cremine idratanti, antirughe, etc. che non ci decidiamo mai ad usare.
Ecco quindi un metodo facile e veloce per riciclarli e per realizzare un prodotto cosmetico utile e vantaggioso come la BB Cream.

Cos'è una BB Cream?
Tanto di moda in questi ultimi anni, ma pochi sanno realmente di cosa si tratta. La Blemish Balm Cream è un metodo alternativo al fondotinta perchè riesce a coprire e a mitigare le imperfezioni con una coprenza naturale. La BB Cream è composta essenzialmente da due ingredienti base: crema idratante (possibilmente con fattore di protezione solare) e fondotinta. L'unione di questi due elementi conferisce al prodotto finale una serie di caratteristiche che un semplice fondotinta spesso non ha: idrata, protegge dai raggi UV, copre le imperfezioni, nutre e colora. Il tutto senza appesantire la pelle e levigandola in maniera naturale.


Il vantaggio di realizzare una BB Cream fai da te sta nella possibilità di scegliere gli elementi base che più si adattano alle esigenze del nostro viso. Ad esempio, se abbiamo una pelle matura o secca, possiamo usare una crema antiage più corposa e nutriente. Al contrario, se abbiamo la pelle grassa o mista, possiamo aggiungere anche dell'amido di riso oppure usare un fondotinta minerale.
Inoltre è il metodo migliore per "salvare" un fondotinta troppo scuro o troppo chiaro che possiamo miscelare insieme alla crema idratante preferita.


Vediamo come realizzare una BB Cream base, da poter personalizzare a piacimento secondo le proprie esigenze. In queste foto potete vedere i prodotti e i vari passaggi che ho fatto io per la mia BB Cream colorata. Ho utilizzato campioncini di crema antiage AqThermal e di un fondotinta Korff color cioccolato (troppo scuro per il mio tipo di carnagione).


Cosa serve:
5 bustine di crema antiage (o idratante a piacere) da 2ml
1 bustina di fondotinta
1 jar vuota (o un vasetto)
1 spatolina

Versate il contenuto delle bustine nella jar. Versate qualche goccia di fondotinta. Se il fondotinta è molto pigmentato (come nel mio caso) regolatevi aggiungendo il prodotto poco per volta, fino ad arrivare alla tonalità desiderata. Amalgamate il composto con la spatolina e il gioco è fatto. Avete realizzato la vostra BB Cream fai da te a costo zero.

Vi è stato utile questo post? Condividetelo!
Alla prossima e fatemi sapere come avete realizzato la vostra BB Cream personale.

4 commenti:

  1. Geniale, ho una borsetta piena di campioncini ;D
    Annalisa
    ♥ ♥ ♥ ♥ ♥
    http://provarepercomprare.blogspot.it/
    https://www.facebook.com/ProvarePerComprare

    RispondiElimina
  2. Grazie ai tuoi consigli ora so come utilizzare al meglio i campioncini che mi regalano in farmacia

    RispondiElimina
  3. Io uso questa tecnica da quasi dieci anni... Quando ho visto la pubblicità delle prime BB cream in televisione, ho pensato "io lo SAPEVO che la dovevo brevettare"!!!

    RispondiElimina
  4. interessantissimo lo farò sicuramente

    RispondiElimina